Percorso esperienziale in otto sessioni

Comincia Mercoledì 9 Maggio 

marella JPG+Un invito a prendere parte a un percorso di otto incontri di Danza Movimento Terapia in cui “viaggeremo” attraverso i Chakra.
I Chakra non sono un concetto astratto, ma qualcosa di reale e concreto. Sono strumenti molto pratici per l’esplorazione di sé, utili per una conoscenza personale, e anche come possibilità terapeutica.
Prendendo in considerazione ciò che la ricercatrice Candace Pert ha scoperto che i neuropeptidi sono molecole di emozioni. La nostra salute è modulata dalle informazioni che si presentano come pensieri-emozioni che viaggiano in noi “a bordo” dei neuropeptidi.P1120849 edit
I Chakra sono direttamente coinvolti nella trasmissione di queste informazioni e dunque sono una parte intrinseca e fondamentale del meccanismo di guarigione.L’intervento dei Chakra è olistico, essi promuovono processi di cambiamento su tutti i piani dell’essere, fisico, emotivo, mentale e spirituale.
Io ho sperimentato questo personalmente.
Attraverso la Danza Movimento si disegnano curve, onde, spirali della colonna vertebrale e si attivano movimenti che si irradiano in tutto il corpo. Aprendosi a uno stato di coscienza interiore, si mettono in connessione i Chakra e ciò fa emergere le emozioni che la nostra mente può osservare e conoscere, offrendoci così un’occasione di crescita

Calendario:

Mercoledì dalle 19.30 alle 22.00

1 incontro – Primo Chakra  9 Maggio,

2 incontro – Secondo Chakra 16 Maggio

3 incontro – Terzo Chakra 23 Maggio,

4 incontro – Quatro Chakra 30 Maggio,

5 incontro – Quinto Chakra 6 Giugno

6 incontro – Sesto Chakra  13 Giugno

7 incontro – Settimo Chakra 20 Giugno

8 incontro – Ottavo Chakra – Conclusione 27 Giugno

P1120829 edit +Alcuni degli strumenti che saranno utilizzati in questo percorso :
  • Meditazione Guidata e visualizzazione dei Chakra come veicolo per esplorare la connessione tra il mondo fisico, emotivo, mentale e spirituale.
  • Tecnica Alexander per sciogliere muscoli e articolazioni della colonna vertebrale, liberando le vie di collegamento tra i centri energetici e consentendo così alla danza di promuovere la pulizia e il rafforzamento dei Chakra.
  • Ricerca dell’espressione di ogni Chakra e del nostro rapporto con essi, lavorando sul collegamento tra i Chakra e i sette segmenti individuati da Reich.
  • Danzare i Chakra comporta un’esplorazione libera attraverso la danza. Noi entriamo nella danza, e la danza entra in noi, il resto della nostra vita rimane fuori; siamo lì solo per noi stessi, senza alcuna responsabilità verso gli altri, balliamo con l’unica intenzione di accogliere il dono che ogni Chakra ci dà. La danza ci porterà a incontrare sensazioni ed emozioni, forse anche quelle negative, oppure aperture a grandi consapevolezze e stati di coscienza… ballando avremo la possibilità di incontrare tutto ciò e di integrarlo ad un altro livello.
  • Subito dopo il ballo si disegna o si scrive per aiutare ciò che emerge dalla danza e può prendere altre forme, immagini o parole.

P1120870.JPG+

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *